Nuovo codice degli appalti, gli appalti non esistono più!

Leggendo i primi articoli del Decreto”sbloccaItalia”  non si può non notare che la hova legge straordinaria abolisce ogni forma di controllo sugli appalti e sotto una certa cifra abolisce gli appalti stessi. Cioè decreta che nessun controllo, nessuna garanzia, nulla di nulla sarà richiesta a ditte ed imprese che parteciperanno alla ricostruzione di questa malandata nazione.

Non essendo noi in grado stiamo demandando la ricostruzione dell’Italia al sottobosco della delinquenza truffaldina. È esattamente ciò che Camorra, Cosa Nostra, ‘ndrangheta, ecc.. attendevamo per far ripartire i loro affari.

Mi domando, e molti italiani onesti come me, ma se questi improvvisati politici amministratori non sono in grado di formulare un benché minimo credibile programma di ricostruzione perché non mollano e lasciano fare a chi è più competente?

Del resto il culo, con mille sacrifici, ce lo hanno parato negli ultimi anni i governi tecnici, governi bistrattati dalle campagne politiche ma che hanno lavorato sempre a mettere le toppe ai danni fatti dai cosiddetto governi “ufficiali”.

Di Maio, Salvini, Zingaretti, Meloni, Berlusconi, ecc.. un disastro di amministratori che si succedono in sequenza e che tra malaffare ed incompetenza stanno distruggendo quel che resta del miracolo economico che i nostri nonni furono in grado di creare dopo il disastroso II° conflitto mondiale. Conflitto che ci ha visti protagonisti negativi con la dittatura fascista che, oggi, sta risorgendo dalle fogne in cui era sprofondata.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *